"Ofelia e altri racconti", Agostino Contò

04 mar 18:00
Ronzani Editore

L'uso particolare della lingua e una serie di giochi e costruzioni della narrazione (a volte apparentemente non conclusa) accompagna il lettore in luoghi talora inventati e in luoghi forse riconoscibili come reali: Treviso e Venezia, i fiumi, la collina e la pianura, e gli fa incrociare vicende di uomini e donne a metà fra disperazione e amori immaginati, come in un fragile equilibrio tra realtà presenti solo nella penna dello scrittore e ricordi fissati nella storia.
L'autore, Agostino Contò, sarà nostro ospite nella consueta diretta del giovedì per presentare il suo libro.

Newsletter

Iscrivendoti avrai uno sconto del 5% sul tuo primo acquisto