Press

Gatta ci scova

Gatta ci scova

01.04.22 - Charta - Massimo Gatta

Iniziamo con un gran bel libro dedicato alla biblioteca privata di Manlio Malabotta (Trieste, 1907-1975), triestino dai mille interessi, grande collezionsita di De Pisis e raffinato bibliofilo. Su di lui ha scritto meravigliose pagine Giuseppe Marcenaro, e ora lo ritroviamo tra i libri della sua biblioteca in una edizione egregiamente stampata dalla Ronzani e che riprende l'editio princeps uscita qualche mese fa fuori commercio, altrettanto raffinata e a tiratura limitata, uscita dai torchi della Libreria antiquaria Drogheria 28 dell'amico libraio e studioso Simone Volpato.

Le quattro stagioni nei racconti di Bruno Nacci

Le quattro stagioni nei racconti di Bruno Nacci

30.03.22 - Avvenire - Cesare Cavalleri

Una performance di dismisura quella di Bruno Nacci che ha scritto 365 racconti brevi, tutti della stessa dimensione, pubblicandoli in quattro volumi, una stagione per ciascuno.

Mauro Sambi - "Quel tanto nella voce"

Mauro Sambi - "Quel tanto nella voce"

28.03.22 - Radio Capodistria - Radio Capodistria

Mauro Sambi, poeta e traduttore, nonché Professore ordinario di chimica generale e inorganica all'Universita di Padova, ha presentato ai microfoni di Calle degli orti grandi il suo nuovo libro Quel tanto nella voce. Un libro raffinato che raccoglie tutte le poesie dell'autore dal 1994 al 2020, e racchiude in 330 pagine la storia poetica e la crescita personale di un uomo che divide la sua vita tra scienza e poesia, tra chimica e letteratura, in una scissione e in un'armonia che si incontrano nei suoi versi e in quei silenzi che trapelano tra le righe e nelle pause riflessive delle parole stesse.

"Essere un’orca e altre specie": i racconti di Stefano Scanu

"Essere un’orca e altre specie": i racconti di Stefano Scanu

28.03.22 - Modulazioni Temporali - Marianna Zito

Stefano Scanu scandisce questi racconti con una scrittura impeccabile. Ogni parola è al suo posto, perfetta, senza pretese, perché non c'è altro da aggiungere. È una scrittura ferma, curata e precisa, dove nulla è lasciato al caso.

Il libro di tutti i libri. La collezione di Manlio Malabotta ora si può sfogliare

Il libro di tutti i libri. La collezione di Manlio Malabotta ora si può sfogliare

27.03.22 - La Tribuna di Treviso - Niccolò Menniti-Ippolito

Un prezioso volume curato dall'antiquario triestino Volpato ripercorre una straordinaria avventura di carta e di passione.

L'essere umano è solo un'altra specie animale. La musicale raccolta di racconti "Essere un'orca e altre specie" di Stefano Scanu

L'essere umano è solo un'altra specie animale. La musicale raccolta di racconti "Essere un'orca e altre specie" di Stefano Scanu

25.03.22 - CriticaLetteraria - Giulia Pretta

Particolarmente ben riuscito sulla narrazione brevissima, questa raccolta appiana, con trovate anche linguistiche molto ben congegnate che mescolano termini più propri del mondo animale con episodi umani, le differenze tra tutte le specie. Perché l'essere umano, in quanto animale, ha le stesse difficoltà di qualunque altra specie nell'adattarsi alla posizione in cui si trova e cerca sempre con grande pervicacia un incontro, uno spostamento che lo possa tirare fuori dalla situazione presente.

Pasolini tra le mie mani. I suoi scritti al Vieusseux lucidi ma intrisi di sogni

Pasolini tra le mie mani. I suoi scritti al Vieusseux lucidi ma intrisi di sogni

24.03.22 - la Repubblica - Fulvio Paloscia

Seppure avesse già eletto Pasolini a suo "maestro", quel ragazzo che aveva consacrato le ore libere dagli studi liceali alla visione di Accattone e degli altri film al cinema Universale mai avrebbe pensato che un giorno le sue mani avrebbero sfiorato le carte autografe del poeta.

Festival Mantova Poesia: alla casa del Mantegna il poeta Marco Molinari

Festival Mantova Poesia: alla casa del Mantegna il poeta Marco Molinari

24.03.22 - Mincioedintorni.com - Redazione

Sarà Marco Molinari il protagonista del prossimo evento organizzato nell'ambito dell'ottava edizione del Festival Mantova Poesia. 

"Essere un'orca e altre specie" di Stefano Scanu

"Essere un'orca e altre specie" di Stefano Scanu

24.03.22 - Libri e Recensioni - Tatiana Vanini

Essere un'orca e altre specie è un'antologia particolare, stuzzicante, dove ogni racconto è un piccolo mondo a sé, eppure un filo sottile ma chiaro, lega tutte le storie. Stefano Scanu ha una scrittura molto bella, nella quale è facile e piacevole perdersi, lasciandosi guidare dalle parole che ci conducono in un mondo tra il fiabesco e il reale, raggiungibile sempre, sia che le storie siano più vicine al mondo tangibile che al fantastico.

I comunisti traditi da Tito. Deportazioni e atrocità raccontate nel romanzo "Martin Muma"

I comunisti traditi da Tito. Deportazioni e atrocità raccontate nel romanzo "Martin Muma"

22.03.22 - La Gazzetta Del Mezzogiorno - Diego Zandel

Martin Muma era un personaggio del Corriere dei piccoli degli anni Trenta. Più leggero di una piuma si librava nell'aria e, in questo modo, riusciva «a sopravvivere in un ambiente spesso ostile, per la presenza di animali feroci», come ricorda Ligio Zanini (nato nel 1927 a Pola, ivi morto nel 1993), il più grande poeta istriano in dialetto istrioto, che ha dato il nome di Martin Muma al titolo del suo romanzo, oggi uscito per la prima volta in Italia nella sua interezza grazie all'editore Ronzani.

Una cordiale voce istriana: Sambi e il culto del sonetto

Una cordiale voce istriana: Sambi e il culto del sonetto

20.03.22 - Alias - Francesco Rognoni

Poeti italiani di frontiera. Nato a Pola nel 1968, Mauro Sambi, oggi docente di chimica a Padova, padroneggia i maestri del Novecento e traduce Shakespeare. Tutti i suoi versi in Quel tanto nella voce, da Ronzani.

Omar, un nero tra i bianchi, la prova matura di Girardin

Omar, un nero tra i bianchi, la prova matura di Girardin

20.03.22 - il mattino di Padova - Niccolò Menniti-Ippolito

Omar vive in un mondo interiore diviso, in cui la fatica di essere considerato diverso dagli altri si unisce alla difficoltà di imparare una nuova lingua, nuovi modi di stare al mondo e tuttavia, aldilà dealla drammaticità degli eventi, il libro racconta anche una luce, un orgoglio, una libertà a suo modo conquistata.

“Qui non possiamo più restare”

“Qui non possiamo più restare”

19.03.22 - Convenzionali - Gabriele Ottaviani

L'autore ritrae con prosa chirurgica il crogiuolo di sentimenti, rabbie, frustrazioni, pregiudizi e invidie che anima questa paradigmatica comunità ristretta, inducendoci alla riflessione sul nostro tempo fragile, protervo, malsicuro. Da leggere.

Storia (vera) di Ornar, tra integrazione e sogni nel libro di Girardin

Storia (vera) di Omar, tra integrazione e sogni nel libro di Girardin

18.03.22 - Corriere di Verona - Francesca Visentin

Esce "La parte sbagliata del mondo" (Ronzani), nella collana «VentoVeneto» curata dallo scrittore Matteo Righetto. Voci, contemporaneità e territorio. Un adolescente dal Senegal a Vicenza e i migranti, tra speranze e emarginazione nel nuovo romanzo di Elena Girardin.

Ronzani ha acquisito il marchio Lietocolle

Ronzani ha acquisito il marchio Lietocolle

16.03.22 - Il Libraio - Redazione

Il marchio Lietocolle, che negli anni ha ospitato nomi della poesia come Alda Merini, Maria Luisa Spaziani, Iosif Brodskij, è ora di proprietà di Ronzani editore.

Newsletter

Iscrivendoti avrai uno sconto del 5% sul tuo primo acquisto