Press

Trentaquattro sguardi sulla pandemia

Trentaquattro sguardi sulla pandemia

06.10.20 - Il Giornale di Vicenza - Redazione

Trentaquattro voci dalla pandemia. Trentaquattro sguardi su quel microscopico virus che ha fatto crollare d'un tratto le nostre sicurezze. Trentaquattro narratori, poeti, saggisti, giornalisti chiamati a raccolta per lasciare una testimonianza, ciascuno con la propria visione e il proprio alfabeto. 

"Piccola antologia della peste" a cura di Francesco Permunian

"Piccola antologia della peste" a cura di Francesco Permunian

30.09.20 - Formicaleone (magazine online) - Redazione

I volti, per dirla con Fabio Pusterla, di quegli individui che si levano dal disastro contemporaneo e guardano verso l'alto «nell'ascolto dell'eco di un canto forse impossibile a cui non possiamo rinunciare». Ma anche i volti, aggiungo io, di coloro che guardano più prosaicamente verso il basso, nell'ascolto di un'arte nata come eco di quella risata di Dio che è il romanzo moderno.

Tre racconti di esuli e rimasti

Tre racconti di esuli e rimasti

30.09.20 - Il Ponte rosso - Maurizio Casagrande

Nel suo libro Di sole, di vento e di mare, - Nelida Milani ibrida narrazione e saggistica in tre racconti sulle tragedie provocate a Pola dal secondo conflitto mondiale e dall‘esodo.

Premio Tirinnanzi, la sfida - Chi sono i tre poeti finalisti

Premio Tirinnanzi, la sfida - Chi sono i tre poeti finalisti

26.09.20 - la Prealpina - Marco Calini

Il pubblico sceglierà fra Bidoia, Bultrini e Italiano - Bidoia nelle sezioni della raccolta dà voce a diversi mondi; l'ultima glaciazione in Europa, la scuola di balletto classico da lei frequentata in gioventù e il leggendario danzatore Vaslav Nijinsky resuscitato con alcuni
frammenti del suo diario: “Penso spesso alle stelle/ perciò so chi sono”. Diversi i registri toccati: l'intimistico-confessionale, il romanzesco e l'epistolare. Senza trascurare incursioni in una scrittura che è prosa soltanto se presa alla lettera e che dimostra che poesia non fa necessariamente rima con verso.

Mannuzzu, la verità dietro le apparenze

Mannuzzu, la verità dietro le apparenze

16.09.20 - La Nuova Sardegna - Alessandro Marongiu

Il libro curato da Sante Maurizi che raccoglie tre radiodrammi firmati dallo scrittore sassarese morto un anno fa.

La veste voluta e apparecchiata da Ronzani per "Polvere d'oro" non solo è nuova: è infatti un doppio piacere che questa tessera misconosciuta della produzione di Mannuzzu sia tornata a disposizione di tutti e l'abbia fatto in un volume dal grande pregio. 

Teoria del type design: il saggio-testamento di Gerard Unger

Teoria del type design: il saggio-testamento di Gerard Unger

16.09.20 - Frizzifrizzi - Simone Sbarbati

Ronzani è probabilmente l'editore perfetto per un'opera di questa portata: l'estrema cura e rispetto che mette in ogni pubblicazione, dall'impaginazione alla carta, fino al processo di stampa (si chiama amore, e checché ne dicano gli editori, è merce rara) rende giustizia sia al saggio di Unger che al suo autore.

I dieci migliori scrittori sovietici di fantascienza

I dieci migliori scrittori sovietici di fantascienza

16.09.20 - Russia Beyond - Valeria Paikova

Hanno immaginato mondi lontani e futuribili e alcune delle loro idee si sono persino già realizzate. Ecco cosa si trova pubblicato in italiano (in libreria, sulle bancarelle dell'usato o in biblioteca) e cosa sarebbe il caso, finalmente, di tradurre - I fratelli Strugatskij sono universalmente riconosciuti come i più venerati autori della fantascienza sovietica.

Alcuni colleghi si sono avvicinati, ma nessuno è riuscito a raggiungerli. Hanno lasciato una grande eredità di libri, diventando i motori e gli animatori della scena fantascientifica sovietica degli anni Sessanta.

Ci ha lasciati lo scrittore, poeta e regista Nico Naldini

Ci ha lasciati lo scrittore, poeta e regista Nico Naldini

10.09.20 - Oggi Treviso - Lieta Zanatta

Con lui si chiude l'epoca dei grandi letterati del Novecento tra i quali Giovanni Comisso, Goffredo Parise e Pier Paolo Pasolini, di cui era cugino. 

Una figura immensa, uomo di cultura sterminata e dal carattere tutt'altro che facile, molto schietto e diretto, ma dal cuore buono e generoso, come testimoniano in queste ore le persone che gli sono state vicine negli ultimi anni.

Griffo, Simoncini and Compasso d’Oro - The most important design award worldwide

Griffo, Simoncini and Compasso d’Oro - The most important design award worldwide

09.09.20 - Griffo - The Great Gala of Letters -

Among all products of the best of Italian design presented on September 9 at the new ADI DESIGN MUSEUM, the Simoncini Method catalog and the designers Mirit Wissotzky and Manuel Dall'Olio – studio Dina&Solomon received an Honorable Mention of the XXVI Compasso d'Oro Award, the most important design award worldwide.

Giàsso, saga in Val Posina tra due guerre

06.09.20 - Il Giornale di Vicenza - Antonio Stefani

Scoppiano bombe, sbocciano amori, partono e tornano bastimenti, amicizie e tradimenti si rincorrono, atrocità e incanti si mescolano nelle 270 pagine di "Giàsso", e ogni cosa accade sotto lo sguardo impassibile di una natura aspra e meravigliosa, che tutto avvolge col susseguirsi ostinato delle stagioni. 

Una cartografia dell'angoscia e della speranza in cui si rispecchia l'Italia

Una cartografia dell'angoscia e della speranza in cui si rispecchia l'Italia

05.09.20 - Il Giornale di Brescia - Nicola Rocchi

«Polifonia senza happy end né disfattismo», una «cartografia dell'angoscia e della  speranza in cui si rispecchia il volto dell'Italia di oggi», così Francesco Permunian definisce Piccola antologia della peste,  il libro per il quale ha chiamato a raccolta 34 narratori, poeti e saggisti italiani, per raccontare con la voce della letteratura l'emergenza Covid-19.

Piccola antologia della peste, parole e un 'bestiario' di autore

Piccola antologia della peste, parole e un 'bestiario' di autore

01.09.20 - Controluce -

Di fronte a un'emergenza inimmaginabile come quella del Covid-19, questo libro ha provato a chiamare all'appello le forze della letteratura italiana contemporanea, con nessun altro scopo se non quello di testimoniare il terribile evento mondiale – ancora in atto, e destinato a condizionare a lungo la vita di tutti – attraverso la parola dei nostri scrittori

Mauro Sambi con "Una scoperta del pensiero" dichiara le sue fedeltà poetiche

Mauro Sambi con "Una scoperta del pensiero" dichiara le sue fedeltà poetiche

25.08.20 - la Voce di Mantova - Marco Molinari

I temi trattati da Sambi nella raccolta, ove non conseguono direttamente dalle fonti letterarie, sono molteplici e molti sono tratti dalla vita reale, che l'autore sa cogliere nel suo essere parvenza di una realtà più solida, immutabile; immagine rifllessa di uno specchio che ha dietro, nella sua parte opaca, la vera vita che dispiega il suo canto insufflato nel respiro dell'uomo.

La poesia che resiste

La poesia che resiste

05.08.20 - Corriere del Veneto - Isabella Panfido

Ancora qualche parola sulla poesia. Sempre per approssimazione, poiché la verità in arte non è mai assoluta ci avviciniamo, come già abbiamo detto qualche tempo fa, citando Montale, alla poesia attraverso esclusioni sperando ci si possa aggirare intorno a un nucleo di autenticità.

Coraggio in “filigrana”: la sfida della nuova rivista di Ronzani Editore

Coraggio in “filigrana”: la sfida della nuova rivista di Ronzani Editore

28.07.20 - Premio Comisso - Federica Augusta Rossi

E' al termine “filigrana” che Ronzani Editore si è ispirato per la neonata rivista letteraria “Filigrane. Culture letterarie”. Al plurale, a sottolineare ed evocare una polisemia connaturata alla produzione letteraria, alla parola che si fa poesia, al fare letterario che è arte e artigianato assieme. Ma anche al lavoro che unisce competenze, professionalità e sensibilità diverse e dà vita ad una rivista-libro in cui contenuto e veste grafica rispecchiano lo stesso rigore nella ricerca e la stessa grande passione.

Newsletter

Iscrivendoti avrai uno sconto del 5% sul tuo primo acquisto